I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Cookie Policy.

Accetto

oggi voglio

Arezzo Wave Music contest 2018

di Laura Giuntoli
| News | 0 commenti

Tira fuori gli artigli: il concorso per le band emergenti

Unico nel suo genere, festival che ha fatto la storia della storia della musica italiana, Arezzo Wave annuncia la nuova edizione del contest dedicato alle band emergenti, senza limiti di genere, età o provenienza geografica, perchè la musica non ha frontiere.

Dal 1987 a oggi sono oltre 48.000 le formazioni musicali che hanno partecipato al concorso, di queste, quasi 8.000 band hanno potuto esibirsi dal vivo registrando un'affluenza di pubblico di oltre 500.000 spettatori in 30 anni di attività. Tra le band che hanno calcato il palco di Arezzo Wave ricordiamo: Negrita, Afterhours, MauMau, Quintorigo, Almamegretta, Joycut, Sonars, Ritmo Tribale, Marlene Kuntz, Amari, I Ministri, Pan del Diavolo, Waines, Fast Animals&Slow Kids, solo per citarne alcuni.

Arezzo Wave Music Contest, il concorso italiano più longevo, dedicato alla musica live è aperto a tutti e l'iscrizione è totalmente gratuita: per partecipare è sufficiente compilare il form online e presentare due brani inediti, ma ne basta solo uno se si è un giovane musicista (Arezzo Wave Music School - grazie alla collaborazione con Skuola.net e Smemoranda) o un musicista straniero di seconda generazione (Arezzo Wave Ius Soli).
Le iscrizioni scadono giovedì 23 marzo 2018 (entro e non oltre le ore 24:00).

I candidati verranno inseriti in un calendario nazionale costruito in collaborazione con i migliori club regionali che danno spazio alla musica live emergente. Grazie a questa prima esibizione, oltre 400 band potranno suonare dal vivo in una delle 20 date in calendario.
I migliori finalisti, decretati da una giuria di addetti ai lavori composta da musicisti come Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, Erriquez della Bandabardò, Petra Magoni, DJ Ralf, manager, giornalisti, operatori musicali italiani e stranieri (lista completa in calce) si aggiudicano una lunga serie di premi:
- partecipazione a festival nazionali e internazionali
- realizzazione di un videoclip e 2 giornate in studio di registrazione in collaborazione con IndiePendente e Mat Top Films
- realizzazione di una compilation in collaborazione con DOC Live
- sconti e opportunità in collaborazione con Tunecore
- un premio in denaro in collaborazione con la Società Italiana Autori ed Editori

La giuria
ITA / Giuliano Sangiorgi (Negramaro), Edda (musicista), Francesco Fry Moneti (Modena City Ramblers), Marco Fanciullini (batterista di Il Cile, LaMente, Andrea Chimenti), Erriquez (Bandabardò), DJ Ralf (DJ), Toni Soddu (Stage Manager), Simone Zaccaron (La Tempesta Concerti), Tommaso Dugato (musicista), Marco Gallorini (Woodworm Label), Claudio Ongaro (GodzillaMarket S.r.l), Roberto Bottaro (Radio 2), Silvio Maselli (Assessore alla Cultura città di Bari), Gianluca Allaria (EBU Music Senior Producer), Alberto Dentice (L'Espresso) e Adele di Palma (manager) - ESTERO / Christophe Cassan (BIME Bilbao), Fernando Ladeiro Marques (Direttore MAMA Paris e MIL Lisbona), Allan Mc Gowan (VIP Guide Book e consulente ILMC), Chris Kemp (YES Safety Group, YOUROPE) e Robert Meijerink (Eurosonic Noorderslag).

il festival
Tra i festival che ospiteranno le band che superano le selezioni ci sono: Collisioni, Home Festival, Pollino Music Festival, Metaponto Beach Festival, SMIAF San Marino e, in collaborazione con KeepOn, Albori Music Festival, Suoni di Marca, Eco Sound Fest, Nuove Impressioni, Mish Mash Festival, Cinzella Festival e Reload Sound Festival di Biella.. A questi si aggiunge quest'anno un nuovo amico, Rockin'1000, che offre la possibilità di suonare all'interno della prossima iniziativa della più grande Rock Band al mondo! Con Arezzo Wave si ha l'opportunità di partecipare anche ai Festival amici europei più importanti dall'Olanda alla Spagna, dal Portogallo alla Francia, dove verranno portate le migliori proposte del concorso.

il record
Mancano 1815 gruppi per festeggiare il gruppo numero 50.000. Ad oggi si sono iscritte al contest di Arezzo Wave 48175 proposte musicali, più di 240mila musicisti da ogni regione italiana (oltre 5000 dall'estero!) facendo diventare l'Arezzo Wave Music Contest, di gran lunga il primo e più longevo in Italia ormai da tanti anni.

Per saperne di più

Arezzo Wave Music Contest è il concorso promosso da Fondazione Arezzo Wave Italia.
Partner Istituzionali: Regione Toscana, SIAE (Società Italiana degli Autori ed Editori), Nuovo Imaie
Sponsor e partner tecnici: Vue Audiotechnik, Smemoranda
Media Partner: Zero, Skuola.net, Radio Popolare, Tunecore

arezzo wave
Arezzo Wave Music School

0 Commenti

Scrivi un commento

Devi essere registrato per potere scrivere un commento.

Hai già un account Smemoranda?

Accedi

Non sei ancora registrato?

Registrati
Advertisement